DIRETTA F1, GP Abu Dhabi LIVE: uno-due Mercedes a metà FP3, tra poco i time-attack della Red Bull

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

11.54 CLASSIFICA AGGIORNATA TEMPI:

1 Lewis HAMILTON Mercedes1:23.274 6
2 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+0.214 4
3 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.751 5
4 Lando NORRIS McLaren+0.832 3
5 Yuki TSUNODA AlphaTauri+0.949 5
6 Pierre GASLY AlphaTauri+0.977 5
7 Sergio PEREZ Red Bull Racing+1.038 5
8 Carlos SAINZ Ferrari+1.321 4
9 Daniel RICCIARDO McLaren+1.459 3
10 Charles LECLERC Ferrari+1.484 4
11 Lance STROLL Aston Martin+1.547 4
12 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+1.763 3
13 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+1.774 2
14 Fernando ALONSO Alpine+1.820 3
15 Sebastian VETTEL Aston Martin+1.841 5
16 George RUSSELL Williams+1.946 4
17 Nicholas LATIFI Williams+2.048 4
18 Esteban OCON Alpine+2.050 3
19 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+2.066 3
20 Nikita MAZEPIN Haas F1 Team+3.058

11.53 Perez trova un po’ di traffico nel T3 e si migliora di poco, restando in settima piazza a 1″ da Hamilton e 8 decimi dal compagno di squadra Verstappen.

11.51 Hamilton non è riuscito a migliorare con il secondo treno di gomme soft, mentre anche Perez si lancia per il time-attack con la mescola più performante.

11.49 Arriva la risposta di Verstappen!!! Secondo posto per l’olandese della Red Bull, che si avvicina a 214 millesimi dal miglior tempo di Hamilton a parità di mescola! Si accende il duello per il titolo anche ad Abu Dhabi!

11.47 ATTENZIONE! Possibile colpo di scena a Yas Marina! Hamilton ha bloccato (involontariamente) Mazepin nel suo giro veloce e adesso rischia la terza reprimenda stagionale, che vorrebbe dire automaticamente una penalità di 10 posizioni in griglia!

11.46 Piccolo errore per Verstappen, che va al bloccaggio in curva 6 dovendo alzare il piede senza poter completare il primo time-attack sulle soft.

11.43 Primo vero confronto diretto di giornata tra i due rivali per il titolo. Molto bene intanto la Ferrari, con Sainz che sale al 3° posto con gomma gialla in 1’24″5.

11.42 Hamilton abortisce anche il secondo tentativo dopo aver commesso un piccolo errore all’inizio del T2. A breve il momento della verità: Verstappen si lancia con gomme soft nuove!

11.41 La pista è in grande evoluzione, quindi nei prossimi minuti la classifica potrebbe subire degli scossoni importanti.

11.39 Mercedes nel frattempo effettua l’ultima simulazione di qualifica con gomme soft nuove. Primo tentativo a vuoto sia per Bottas che per Hamilton.

11.38 La nuova configurazione di set-up non è stata soddisfacente in casa Red Bull. Meccanici al lavoro per sostituire l’ala posteriore della macchina di Verstappen.

11.36 CLASSIFICA AGGIORNATA TEMPI:

1 Lewis HAMILTON Mercedes1:23.274 4
2 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.751 4
3 Sergio PEREZ Red Bull Racing+1.449 3
4 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+1.554 3
5 Pierre GASLY AlphaTauri+1.636 3
6 Yuki TSUNODA AlphaTauri+1.786 3
7 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+2.122 2
8 Carlos SAINZ Ferrari+2.201 2
9 Esteban OCON Alpine+2.357 2
10 Lando NORRIS McLaren+2.430 2
11 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+2.436 1
12 Charles LECLERC Ferrari+2.454 2
13 Fernando ALONSO Alpine+2.489 2
14 Daniel RICCIARDO McLaren+2.753 2
15 Sebastian VETTEL Aston Martin+3.001 2
16 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+3.070 2
17 Nicholas LATIFI Williams+3.096 2
18 Lance STROLL Aston Martin+3.364 3
19 George RUSSELL Williams+3.452 2
20 Nikita MAZEPIN Haas F1 Team+3.675

11.34 Da segnalare gli ottimi tempi delle AlphaTauri: Gasly 5° in 1’24″9, Tsunoda 6° in 1’25″0. Entrambi con gomme hard!

11.32 Verstappen, dopo il suo primo run, ha effettuato una breve simulazione di passo gara con gomme medie usate in attesa di provare il time-attack con le soft.

11.30 HAMILTON!!!! TEMPO ASSURDO!!! 1’23″274 per il britannico, che rifila 751 millesimi a Bottas a parità di condizioni! Adesso deve arrivare la risposta Red Bull, ma Mercedes sembra inarrivabile sul giro secco…

11.28 Perez continua a migliorare e si porta al terzo posto con gomme gialle, a poco meno di 7 decimi dalle Mercedes con una mescola di svantaggio.

11.26 Bottas!!! 1’24″025 e miglior tempo provvisorio di giornata per il finlandese, che supera Hamilton per 30 millesimi con un set di gomme soft usate.

11.24 CLASSIFICA AGGIORNATA TEMPI:

1 Lewis HAMILTON Mercedes1:24.055 4
2 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+0.773 3
3 Sergio PEREZ Red Bull Racing+0.777 2
4 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.990 3
5 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+1.655 1
6 Charles LECLERC Ferrari+1.673 1
7 Yuki TSUNODA AlphaTauri+1.686 2
8 Fernando ALONSO Alpine+1.708 1
9 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+1.771 1
10 Carlos SAINZ Ferrari+1.802 1
11 Pierre GASLY AlphaTauri+1.857 1
12 Lando NORRIS McLaren+2.038 1
13 Daniel RICCIARDO McLaren+2.094 1
14 Nicholas LATIFI Williams+2.315 1
15 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+2.449 2
16 Sebastian VETTEL Aston Martin+2.455 1
17 Esteban OCON Alpine+2.590 1
18 George RUSSELL Williams+2.671 1
19 Nikita MAZEPIN Haas F1 Team+2.894 2
20 Lance STROLL Aston Martin+3.071 1

11.21 Hamilton alza ancora l’asticella e fissa il nuovo limite in 1’24″055, mentre Perez fa un bel passo avanti con gomma media portandosi davanti a Bottas ed in scia a Verstappen.

11.20 Bottas si migliora leggermente nel secondo tentativo ma resta alle spalle di Verstappen, nonostante una mescola di vantaggio rispetto all’olandese della Red Bull.

11.19 Prove comparative di set-up per Verstappen, che torna in pista con gomme medie usate dopo aver modificato l’assetto della sua Red Bull.

11.17 Anche Perez ha completato il suo primo run di giornata su gomme medie, pagando 1″3 da Hamilton e 7 decimi dal compagno di squadra Verstappen.

11.15 Pista decisamente più lenta rispetto alle FP2, a causa delle temperature e del vento. Solo 3° Bottas con 1″ di ritardo dalla vetta a parità di mescola con Hamilton.

11.13 Hamilton chiude in 1’24″241 il suo primo giro cronometrato di giornata, rifilando quasi 6 decimi a Verstappen con una mescola di vantaggio (soft contro le medie della Red Bull).

11.11 Verstappen si migliora nei primi due settori ma non nel terzo, limando comunque un decimo e mezzo rispetto al suo primo tentativo. 1’24″828 il crono dell’olandese. Mercedes nel frattempo scende in pista con gomme soft!

11.09 In pista, oltre a Verstappen, anche le due Aston Martin e l’Alfa Romeo di Kimi Raikkonen. Oggi il finlandese affronterà l’ultima qualifica della carriera in F1.

11.06 Verstappen scende sotto il muro dell’1’25” con un buon 1’24″997 come giro di attacco su gomma gialla. Solo un installation lap per le Mercedes, che hanno rodato un set di gomme dure in vista della gara.

11.04 Ocon è il primo a far segnare un crono valido in 1’26″6, ma a breve arriverà la risposta di Verstappen.

11.03 Mercedes non vuole perdere tempo e manda in pista anche Hamilton con gomme hard. Nel frattempo Verstappen si lancia per il primo giro veloce del sabato.

11.02 Subito in pista Bottas e Verstappen! Gomme dure per il finlandese, medie per l’olandese della Red Bull.

11.00 SEMAFORO VERDE!!! Cominciano gli ultimi 60 minuti di attività in pista prima delle qualifiche, entra nel vivo l’ultimo duello Hamilton-Verstappen per il Mondiale!

10.58 Temperature abbastanza alte all’inizio della sessione, con 40°C di asfalto e 27°C dell’aria sotto il sole di Yas Marina. In qualifica le condizioni saranno molto diverse…

10.55 Tra cinque minuti si comincia! In casa Ferrari serve un passo avanti rispetto a ieri per ambire alle prime tre file con entrambi i piloti. In ogni caso il terzo posto costruttori è ormai in cassaforte…

10.51 CLASSIFICA MONDIALE COSTRUTTORI:

1 MERCEDES 587.5
2 RED BULL RACING HONDA 559.5
3 FERRARI 307.5
4 MCLAREN MERCEDES 269
5 ALPINE RENAULT 149
6 ALPHATAURI HONDA 120
7 ASTON MARTIN MERCEDES 77
8 WILLIAMS MERCEDES 23
9 ALFA ROMEO RACING FERRARI 13
10 HAAS FERRARI 0

10.48 CLASSIFICA MONDIALE PILOTI:

1 Max Verstappen NED RED BULL RACING HONDA 369.5
2 Lewis Hamilton GBR MERCEDES 369.5
3 Valtteri Bottas FIN MERCEDES 218
4 Sergio Perez MEX RED BULL RACING HONDA 190
5 Charles Leclerc MON FERRARI 158
6 Lando Norris GBR MCLAREN MERCEDES 154
7 Carlos Sainz ESP FERRARI 149.5
8 Daniel Ricciardo AUS MCLAREN MERCEDES 115
9 Pierre Gasly FRA ALPHATAURI HONDA 100
10 Fernando Alonso ESP ALPINE RENAULT 77
11 Esteban Ocon FRA ALPINE RENAULT 72
12 Sebastian Vettel GER ASTON MARTIN MERCEDES 43
13 Lance Stroll CAN ASTON MARTIN MERCEDES 34
14 Yuki Tsunoda JPN ALPHATAURI HONDA 20
15 George Russell GBR WILLIAMS MERCEDES 16
16 Kimi Räikkönen FIN ALFA ROMEO RACING FERRARI 10
17 Nicholas Latifi CAN WILLIAMS MERCEDES 7
18 Antonio Giovinazzi ITA ALFA ROMEO RACING FERRARI 3
19 Mick Schumacher GER HAAS FERRARI 0
20 Robert Kubica POL ALFA ROMEO RACING FERRARI 0
21 Nikita Mazepin RAF HAAS FERRARI 0

10.44 Da non sottovalutare, nella sfida per il titolo, anche la variabile legata al rendimento delle seconde guide di Red Bull e Mercedes in ottica gara. Perez deve puntare alla seconda fila, mentre Bottas può provare a battere Verstappen in qualifica per ripetere la prima fila di Jeddah.

10.40 Verstappen invece non ha brillato nel time-attack in FP2, ritrovandosi alle spalle delle Mercedes e anche dell’Alpine di Ocon, rispondendo però nel finale con una simulazione di passo gara davvero impressionante.

10.37 Hamilton ieri ha fatto la differenza sul giro secco nella simulazione di qualifica più significativa, quella andata in scena in notturna in FP2 con gomme soft, di conseguenza si candida al ruolo di favorito per la pole position.

10.33 CLASSIFICA FP2:

1 44 Lewis Hamilton MERCEDES 1:23.691 26
2 31 Esteban Ocon ALPINE RENAULT 1:24.034 +0.343s 29
3 77 Valtteri Bottas MERCEDES 1:24.083 +0.392s 29
4 33 Max Verstappen RED BULL RACING HONDA 1:24.332 +0.641s 25
5 11 Sergio Perez RED BULL RACING HONDA 1:24.400 +0.709s 26
6 14 Fernando Alonso ALPINE RENAULT 1:24.495 +0.804s 27
7 22 Yuki Tsunoda ALPHATAURI HONDA 1:24.532 +0.841s 26
8 16 Charles Leclerc FERRARI 1:24.557 +0.866s 29
9 55 Carlos Sainz FERRARI 1:24.844 +1.153s 29
10 10 Pierre Gasly ALPHATAURI HONDA 1:24.940 +1.249s 27
11 3 Daniel Ricciardo MCLAREN MERCEDES 1:24.959 +1.268s 26
12 99 Antonio Giovinazzi ALFA ROMEO RACING FERRARI 1:25.108 +1.417s 27
13 4 Lando Norris MCLAREN MERCEDES 1:25.153 +1.462s 27
14 5 Sebastian Vettel ASTON MARTIN MERCEDES 1:25.195 +1.504s 27
15 18 Lance Stroll ASTON MARTIN MERCEDES 1:25.385 +1.694s 26
16 7 Kimi Räikkönen ALFA ROMEO RACING FERRARI 1:25.440 +1.749s 23
17 63 George Russell WILLIAMS MERCEDES 1:25.549 +1.858s 29
18 6 Nicholas Latifi WILLIAMS MERCEDES 1:25.687 +1.996s 22
19 47 Mick Schumacher HAAS FERRARI 1:25.784 +2.093s 27
20 9 Nikita Mazepin HAAS FERRARI 1:26.336 +2.645s 26

10.29 CLASSIFICA FP1:

1 33 Max Verstappen RED BULL RACING HONDA 1:25.009 23
2 77 Valtteri Bottas MERCEDES 1:25.205 +0.196s 27
3 44 Lewis Hamilton MERCEDES 1:25.355 +0.346s 25
4 11 Sergio Perez RED BULL RACING HONDA 1:25.363 +0.354s 24
5 22 Yuki Tsunoda ALPHATAURI HONDA 1:25.378 +0.369s 23
6 14 Fernando Alonso ALPINE RENAULT 1:25.625 +0.616s 26
7 10 Pierre Gasly ALPHATAURI HONDA 1:25.822 +0.813s 28
8 16 Charles Leclerc FERRARI 1:25.846 +0.837s 20
9 55 Carlos Sainz FERRARI 1:25.886 +0.877s 26
10 5 Sebastian Vettel ASTON MARTIN MERCEDES 1:26.007 +0.998s 26
11 31 Esteban Ocon ALPINE RENAULT 1:26.025 +1.016s 25
12 4 Lando Norris MCLAREN MERCEDES 1:26.123 +1.114s 26
13 7 Kimi Räikkönen ALFA ROMEO RACING FERRARI 1:26.189 +1.180s 25
14 99 Antonio Giovinazzi ALFA ROMEO RACING FERRARI 1:26.409 +1.400s 25
15 18 Lance Stroll ASTON MARTIN MERCEDES 1:26.608 +1.599s 26
16 3 Daniel Ricciardo MCLAREN MERCEDES 1:26.676 +1.667s 29
17 89 Jack Aitken WILLIAMS MERCEDES 1:27.481 +2.472s 27
18 6 Nicholas Latifi WILLIAMS MERCEDES 1:27.487 +2.478s 27
19 47 Mick Schumacher HAAS FERRARI 1:27.698 +2.689s 24
20 9 Nikita Mazepin HAAS FERRARI 1:28.305 +3.296s 22

10.25 La terza sessione di libere si svolge infatti di giorno ad Abu Dhabi, mentre qualifiche e gara andranno in scena dopo il tramonto (grazie all’illuminazione artificiale) e quindi con temperature decisamente più basse.

10.22 Quasi tutti i team in FP3 si concentreranno principalmente sulle simulazioni di qualifica con poco carburante a bordo, anche se bisognerà comunque prendere con le molle questi tempi sul giro.

10.19 Grande attesa per gli ultimi 60 minuti di prove in vista delle qualifiche pomeridiane, che rappresentano il primo vero momento clou del weekend di Yas Marina.

10.15 Buongiorno amici di OA Sport e benvenuti alla diretta della terza sessione di prove libere del Gran Premio di Abu Dhabi 2021, ventiduesimo e ultimo round stagionale del Mondiale di Formula Uno.

ORARIO QUALIFICHE TV8 IN CHIARO

LA PRESENTAZIONE DELLE QUALIFICHE

F1: IL CALENDARIO DEL MONDIALE 2022 VA VERSO UNA RIVOLUZIONE…

LA CRONACA DELLE FP2

RISULTATI E CLASSIFICA FP2

TOTO WOLFF: “NON ASPETTATEVI SMANCERIE. FERRARI POTREBBE AVER FATTO SCELTE INTELLIGENTI PER IL 2022”

CHRIS HORNER: “LOTTEREMO FINO ALLA FINE, MA NON ABBIAMO LA MACCHINA MIGLIORE”

LEWIS HAMILTON: “PUNTI INTERROGATIVI SUL PASSO. MI PIACE LA NUOVA PISTA”

MAX VERSTAPPEN: “COMPETITIVI SUL PASSO GARA, NON SUL GIRO SECCO”

MATTIA BINOTTO: “JEAN TODT TORNA IN FERRARI? SOLO SPECULAZIONI GIORNALISTICHE”

CHARLES LECLERC: “CI MANCA QUALCOSA SUL GIRO SECCO”

CARLOS SAINZ: “FERRARI NON A SUO AGIO AD ABU DHABI”

VIDEO HELMUT MARKO: “CAMPAGNA CONTRO VERSTAPPEN E LA RED BULL”

LE 5 RISPOSTE CHE CI HANNO DATO LE PROVE LIBERE

MERCEDES SUPERIORE ALLA MERCEDES CON LE HARD. PIU’ EQUILIBRIO CON LE SOFT

SERGIO PEREZ: “TANTO DA MIGLIORARE”

VALTTERI BOTTAS AVVERTE: “MERCEDES HA ANCORA MARGINI”

VIDEO HIGHLIGHTS PROVE LIBERE GP ABU DHABI

LA CLASSIFICA COMBINATA DELLE PROVE LIBERE

LA CLASSIFICA ED I RISULTATI DELLE FP1

LA CRONACA DELLE FP1

LA ALPINE CONTINUA A CRESCERE

L’ANALISI DEI TEMPI ODIERNI

LANDO NORRIS: “GIORNATA DECENTE”

KIMI RAIKKONEN: “NORMALE ROUTINE FINO ALL’INCIDENTE”

TERZO POSTO IN CASSAFORTE PER LA FERRARI

HELMUT MARKO: “NON ERAVAMO VELOCI”

PIERRE GASLY: “ABBIAMO DEL LAVORO DA FARE”

SEBASTIAN VETTEL: “PRIMA IMPRESSIONE POSITIVA”

RIVOLUZIONE REGOLAMENTARE 2022: COME SARANNO LE NUOVE MACCHINE

ESTEBAN OCON: “OBIETTIVO TOP 10”

ANTONIO GIOVINAZZI: “SIAMO TUTTI VICINI”

COME CAMBIERANNO LE GOMME PIRELLI NEL 2022: L’ANALISI

15.10 Si chiude qui, dunque, il venerdì di Yas Marina. Non ci rimane che ringraziarvi per la cortese attenzione a rimandarvi a domani per FP3 e qualifiche. Grazie e buon proseguimento di giornata!

15.07 Impressionante la Alpine, eccellente sia sul giro secco, sia costante sul passo gara, con tempi fissi sull’1:30.0-1:29.8. In casa Ferrari, invece, Leclerc e Sainz non hanno impressionato sul giro veloce, ma soprattutto il monegasco ha impressionato sul passo gara

15.05 Discorso opposto, invece, per la Red Bull. Sul giro secco il gap è stato imbarazzante, oltre sei decimi per l’olandese. Invece sul ritmo gara la situazione è eccellente. Max Verstappen ha proceduto quasi sempre sotto l’1:29, con Sergio Perez che ha confermato il suo passo

15.03 Si chiude qui una intensissima FP2. Sul time attack sembra non ci sia storia: la Mercedes vola! Lewis Hamilton ha fatto segnare il miglior tempo con Valtteri Bottas terzo. Le Frecce Nere, invece, sembrano meno eccezionali sul passo gara, con poche escursioni sotto il muro dell’1:29

15.02 CLASSIFICA TEMPI FP2

1 Lewis HAMILTON Mercedes1:23.691 4
2 Esteban OCON Alpine+0.343 3
3 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.392 5
4 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+0.641 4
5 Sergio PEREZ Red Bull Racing+0.709 5
6 Fernando ALONSO Alpine+0.804 4
7 Yuki TSUNODA AlphaTauri+0.841 4
8 Charles LECLERC Ferrari+0.866 6
9 Carlos SAINZ Ferrari+1.153 5
10 Pierre GASLY AlphaTauri+1.249 3
11 Daniel RICCIARDO McLaren+1.268 3
12 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+1.417 3
13 Lando NORRIS McLaren+1.462 4
14 Sebastian VETTEL Aston Martin+1.504 3
15 Lance STROLL Aston Martin+1.694 4
16 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing– 3
17 George RUSSELL Williams+1.858 4
18 Nicholas LATIFI Williams+1.996 4
19 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+2.093 4
20 Nikita MAZEPIN Haas F1 Team+2.645

15.01 Gli ultimi tempi non cambiano le carte in tavola. Attenzione! Kimi Raikkonen a muro!! Il finlandese è andato pesantemente contro le barriere in curva 15, Alfa Romeo distrutta, ma pilota ok

15.00 BANDIERA A SCACCHI!!! SI CHIUDE LA FP2!!!!! Andiamo a vedere gli ultimissimi tempi delle simulazioni di passo gara

14.59 Bottas ancora 1:28.803, Perez torna sul traguardo in 1:29.299, Leclerc 1:30.698 con gomma soft da 20 giri

14.58 Perez!!!!!! 1:28.382 con media usata da 15 giri!!!!!! La Red Bull c’è!!!!! Risponde Hamilton in 1:28.673!!!! Verstappen torna ai box e cambia gomma

14.57 Le Alpine non si schiodano dall’1:30.0 e dimostrando di essere veramente competitive! Bottas sale all’1:30.871, Leclerc 1:30.013

14.56 Spaventoso Verstappen!!!!!!! 1:28.746!!!!! Sul passo gara non c’è paragone al momento!!!!!

14.55 Bottas 1:29.060 con media usata da 15 giri, Leclerc 1:29.439 con soft con 16 giri. Perez 1:29.338 con media usata da 12

14.54 Alonso impressiona in 1:29.866 con media usata da 14 giri, Verstappen ancora 1:28.565 con soft con 12 giri! Hamilton 1:29.427 non riesce a rispondere

14.53 Hamilton fa segnare un 1:29.182, Bottas 1:29.065, Leclerc ancora in 1:29.668

14.52 Ancora 1:30.0 per le Alpine, Perez 1:29.0, Verstappen 1:28.413!!!!!

14.51 Hamilton chiude un altro giro in 1:29.411, Verstappen 1:29.096, Leclerc ancora ottimo in 1:29.864

14.50 Ocon ancora in 1:29.887, Sainz 1:30.189 non migliora, Verstappen 1:28.157!!!!

14.49 Hamilton inizia in 1:29.219 a un secondo da Verstappen, Leclerc ancora eccellente in 1:29.156!

14.48 Bottas alza il ritmo in 1:32.356, Leclerc ancora eccellente in 1:29.579, Alonso 1:29.935

14.47 Sainz procede sull’1:30.063, Alonso 1:30.008, Verstappen ottimo in 1:28.162!

14.46 Inizia ora la simulazione di Verstappen, mentre Bottas vola ancora sull’1:29.464, ma Leclerc è ottimo in 1:28.972 con soft da 11 giri!

14.45 Alonso ancora 1:29.818, Ocon 1:29.8 poi 1:30.0, la Alpine si conferma anche sul passo gara!

14.44 Bene l’Alpine sull’1:29.6-7, Sainz 1:29.876, Bottas 1:29.232

14.43 Sainz con gomma media usata da 10 giri segna 1:30.303

14.42 Hamilton chiude un giro in 1:30.333 con gomma soft, Bottas 1:29.870 con media

14.41 Prova di partenza per Leclerc e inizio di simulazione di passo gara con gomma soft, mentre Sainz ha già iniziato con gomma media

14.40 Tornano in azione anche le Ferrari, vedremo se inizieranno la simulazione di passo gara o proseguiranno nei time attack

14.39 Al momento Mercedes impressionante e Hamilton che appare “on fire”. Verstappen rimane a 641 millesimi…

14.38 Si rilancia il “Re Nero” ed è super-record nel T1 in 17.207! Migliora anche nel T2 in 36.209 e chiude volando al comando con un clamoroso 1:23.691!!!!!!!! 343 millesimi su Ocon!!!!!!!

14.36 Riparte Hamilton ma è solo sul 17.496 nel T1, a 197 millesimi da Ocon. Nel T2 alza il piede e rimane terzo

14.35 AGGIORNAMENTO TEMPI FP2

1 Esteban OCON Alpine1:24.034 2
2 Valtteri BOTTAS Mercedes+0.049 3
3 Lewis HAMILTON Mercedes+0.070 3
4 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+0.298 2
5 Fernando ALONSO Alpine+0.461 2
6 Yuki TSUNODA AlphaTauri+0.498 3
7 Charles LECLERC Ferrari+0.523 3
8 Sergio PEREZ Red Bull Racing+0.657 3
9 Carlos SAINZ Ferrari+0.810 3
10 Daniel RICCIARDO McLaren+0.925 2
11 Pierre GASLY AlphaTauri+1.055 2
12 Lando NORRIS McLaren+1.119 2
13 Sebastian VETTEL Aston Martin+1.161 2
14 Lance STROLL Aston Martin+1.351 2
15 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+1.406 2
16 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+1.489 2
17 George RUSSELL Williams+1.515 2
18 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+1.750 2
19 Nikita MAZEPIN Haas F1 Team+2.302 2
20 Nicholas LATIFI Williams+2.849

14.34 Leclerc si rilancia, 17.466 migliora nel T1, non lo fa nel T2 in 36.550, quindi chiude senza migliorare e rimane settimo a 523.

14.33 Bottas ha commesso un grave errore all’attacco di curva 12, con un bloccaggio notevole della gomme anteriore destra. Che rischio!

14.32 Bottas record nel T1 in 17.234, Leclerc 17.470. Il finlandese di nuovo record nel T2 in 36.151 poi sbaglia e abortisce il giro. Leclerc per questo motivo alza il piede a sua volta

14.31 Sainz migliora ma rimane ottavo a 761 millesimi, Ocon piazza il record nel T2 in 36.182 e chiude in 1:24.034 primo!!!

14.30 Verstappen si lancia a sua volta, 17.381 nel T1, 36.391 nel T2, chiude in 1:24.332 ed è terzo a 249 millesimi da Bottas

14.29 Si lancia Hamilton con le soft. Il “Re Nero” arriva al T1 in 17.415 quasi 2 decimi più lento rispetto alle medie. Nel T2 senza scia fa segnare 36.218 nuovo record, chiude in 1:24.104 secondo a 21 millesimi da Bottas

14.28 Tsunoda si porta in quinta posizione a 735 millesimi da Bottas, si rilancia e fa segnare il suo migliore T1 in 17.503

14.27 Bottas segna il record nel T3 in 30.372 e vola al comando in 1:24.083 con 43 millesimi su Hamilton

14.26 Sainz molla nel T2, prosegue Leclerc invece: 36.389 nel T2 e chiude in 1:24.557 quarto a 431 millesimi

14.25 Alonso fa segnare i suoi migliori parziali e fa segnare il secondo tempo a 99 millesimi da Hamilton! Sainz 17.457 nel T1, inizia alla grande, Leclerc 17.502

14.24 Parte il giro di Norris. Arriva al T1 in 17.521 e si migliora, al T2 fa segnare 37.018 e non migliora. Chiude senza progredire.

14.23 Il margine messo in scena dalla Mercedes non può che spaventare la Red Bull che, almeno sulle gomme medie, appare davvero lontana

14.22 Torna in azione Alonso, lo seguono anche Ocon e Norris. A breve sarà la volta delle Ferrari

14.21 Ricciardo si porta in terza posizione a 833 millesimi da Hamilton, ora Verstappen si trova al quarto posto a 939

14.20 Ora si lancia Bottas con le soft, arriva al T1 in 17.367 a un decimo da Hamilton, quindi al T2 fa segnare 36.439 e chiude in 1:24.272 a 146 millesimi

14.19 Di nuovo tutti ai box dopo aver sperimentato le gomme medie. Come sempre la Mercedes è la migliore quando le mescole vanno indurendosi…

14.18 AGGIORNAMENTO TEMPI FP2

1 Lewis HAMILTON Mercedes1:24.126 1
2 Max VERSTAPPEN Red Bull Racing+0.939 1
3 Esteban OCON Alpine+0.988 1
4 Lando NORRIS McLaren+1.027 1
5 Daniel RICCIARDO McLaren+1.066 1
6 Charles LECLERC Ferrari+1.068 2
7 Carlos SAINZ Ferrari+1.144 1
8 Fernando ALONSO Alpine+1.207 1
9 Valtteri BOTTAS Mercedes+1.213 2
10 Sergio PEREZ Red Bull Racing+1.297 2
11 Yuki TSUNODA AlphaTauri+1.305 2
12 Pierre GASLY AlphaTauri+1.562 1
13 Antonio GIOVINAZZI Alfa Romeo Racing+1.689 1
14 Sebastian VETTEL Aston Martin+1.783 1
15 Kimi RÄIKKÖNEN Alfa Romeo Racing+1.832 1
16 Lance STROLL Aston Martin+2.366 1
17 Mick SCHUMACHER Haas F1 Team+2.710 1
18 Nicholas LATIFI Williams+2.757 1
19 George RUSSELL Williams+2.852 1
20 Nikita MAZEPIN Haas F1 Team+3.670 1

14.16 Cancellato il tempo precedente di Leclerc, per cui il monegasco torna in quinta posizione a 1.068 da uno scatenato Hamilton

14.15 Hamilton nel T2 sfrutta una scia e va di nuovo sul record e volaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!! 1:24.126!!!!!!!!!!!!!!!! 939 millesimi su Verstappen!!!!!!!!!!!

14.14 Latifi va a sbattere sotto l’hotel ma riparte e torna ai box, mentre Hamilton è clamoroso nel T1 con un 17.277!!!!! Verstappen intanto è secondo a 122 millesimi

14.13 Leclerc si rilancia e migliora ancora! 1:25.104 secondo a 161 millesimi peggiorando nel T2. Che SF21 per ora!

14.12 Ocon con medie dopo il record nel T1 va a concludere in 1:25.114 ed è secondo a 171 millesimi! Il tempo precedente di Verstappen è stato cancellato

14.11 Ocon parte con il nuovo record nel T1 in 17.369, la Alpine vola sul dritto! Bottas ha alzato il piede in precedenza perchè è andato a sbattere con la posteriore destra sotto l’hotel…

14.10 Ancora Bottas record nel T1 in 17.411, bene anche nel T2 in 36.630, chiude senza migliorare. Davanti si porta Hamilton in 1:24.943 con 46 millesimi su Verstappen!

14.09 Ottimo giro di Leclerc! Terzo a 67 millesimi! Record nel T2 in 36.493, mentre ora Norris vola in vetta in 1:25.072

14.08 Bottas si rilancia ed è nuovo record nel T1 in 17.415, arriva al T2 in 43.649 e alza il piede. Bene Sainz nel T1 in 17.566, al T2 37.060 e chiude in 1:25.563 a 436 millesimi

14.07 Tutti ricaricano la vettura per un secondo giro, al momento con gomme medie sembra un dominio Mercedes…

14.06 Norris si mette in seconda posizione con gomma soft a 26 millesimi, terzo Bottas a 212, quarto Sainz a 436, poi Verstappen, Perez e Leclerc a 546.

14.05 Hamilton risponde con il nuovo record nel T1 in 17.425 con gomma media, al T2 36.681 sfiora il tempo di Bottas, quindi conclude in 1:25.127 ed è primo

14.04 Parte subito fortissimo Bottas con un ottimo 17.483 nel T1, quindi 36.812 nel T2 e il finlandese chiude il suo primo giro lanciato in 1:25.339

14.03 Alla spicciolata tutti sono entrati in azione. Si inizia a fare sul serio nella FP2!

14.02 I primi a scende in pista sono le due McLaren, poi Vettel, Latifi, Raikkonen e Bottas.

14.01 Al momento sul tracciato di Yas Marina splende ancora il sole ma il tramonto sta sopraggiungendo. 25° per quanto riguarda l’atmosfera e 31° sull’asfalto.

14.00 SEMAFORO VERDE!!!!!!!!! SCATTA LA FP2 DEL GP DI ABU DHABI!!!!!!!!

13.57 Pochi istanti e si parte! Sul fronte Ferrari, invece, cercheremo di capire come si muoveranno i due piloti in questa seconda sessione. Questa mattina tanto lavoro aerodinamico al posteriore e poca attenzione al cronometro. Charles Leclerc e Carlos Sainz sveleranno il proprio potenziale?

13.54 In questa seconda sessione vedremo le monoposto nelle condizioni che troveranno domani in qualifica e domenica in gara. Temperature meno torride e umidità in aumento. Chi saprà affrontarle nel modo migliore?

13.51 Seconda e terza posizione per le Mercedes di Valtteri Bottas e Lewis Hamilton. Le Frecce Nere sembrano essersi nascoste nella FP1, con motori non spinti. Vedremo se in questa seconda sessione scopriranno maggiormente le carte, anche se al momento il passo gara è apparso eccellente.

13.48 La FP1 ha visto chiudere al comando Max Verstappen, subito a suo agio sulla pista di Yas Marina. La RB16B soffre nel T1, quello di velocità pura, ma sembra eccellente tra T2 e T3. Le modifiche alla pista, tuttavia, hanno limitato e non poco i settori nei quali la Red Bull poteva davvero spaventare le W12…

13.45 Alla voce pole position si nota come anche questa graduatoria sia dominata da Lewis Hamilton, in grado di ottenere 5 partenze al palo (2009, 2012, 2016, 2018, 2019). Comprendendo il britannico sono quattro gli uomini attualmente in attività ad aver già realizzato almeno una pole position a Yas Marina. Sebastian Vettel è scattato davanti a tutti nel 2010 e 2011, così come Valtteri Bottas nel 2017 e Max Verstappen (2020). Come per le vittorie, non esistono sequenze di tre pole consecutive.

13.42 Sul fronte delle squadre, la scuderia più vincente in assoluto è la Mercedes, in grado di inanellare 6 affermazioni, peraltro consecutive. La Casa di Stoccarda ha primeggiato quattro volte con Lewis Hamilton (2014, 2016, 2018, 2019), più una con Nico Rosberg (2015) e Vatteri Bottas (2017). Gli altri team capaci di vincere in questo contesto sono Red Bull (4), McLaren (1) e Lotus (1).

13.39 Il pilota più vincente in assoluto è Lewis Hamilton, capace di imporsi ben 5 volte. Il britannico ha primeggiato nel 2011, 2014, 2016, 2018 e 2019. Oltre all’inglese vi sono altri quattro uomini in attività riusciti ad arpionare successi ad Abu Dhabi. Sebastian Vettel ha trionfato in 3 occasioni (2009, 2010, 2013), mentre sono passati per primi sotto la bandiera a scacchi in 1 edizione anche Kimi Räikkönen (2012), Valtteri Bottas (2017) e Max Verstappen (2020).

13.36 Il Gran Premio di Abu Dhabi, che in questo 2021 giunge alla sua 13ma edizione, si è sempre disputato in notturna ed è sempre stato collocato a fine stagione, rappresentando sovente l’atto conclusivo. Peraltro in tre occasioni è stato decisivo per l’assegnazione del titolo iridato (2010, 2014, 2016), partorendo tre diversi Campioni del Mondo (Sebastian Vettel, Lewis Hamilton e Nico Rosberg)

13.33 I TEMPI DELLA FP1 DISPUTATA QUESTA MATTINA

1 Max VERSTAPPEN1:25.009 5
2 Valtteri BOTTAS+0.196 5
3 Lewis HAMILTON+0.346 6
4 Sergio PEREZ+0.354 4
5 Yuki TSUNODA+0.369 4
6 Fernando ALONSO+0.616 4
7 Pierre GASLY+0.813 3
8 Charles LECLERC+0.837 4
9 Carlos SAINZ+0.877 5
10 Sebastian VETTEL+0.998 3
11 Esteban OCON+1.016 4
12 Lando NORRIS+1.114 4
13 Kimi RÄIKKÖNEN+1.180 4
14 Antonio GIOVINAZZI+1.400 3
15 Lance STROLL+1.599 4
16 Daniel RICCIARDO+1.667 3
17 Jack AITKEN+2.472 4
18 Nicholas LATIFI+2.478 6
19 Mick SCHUMACHER+2.689 3
20 Nikita MAZEPIN+3.296 3

13.30 Mezzora esatta al via della sessione. Al momento sulla pista di Yas Marina le temperature sono di 27°, ma continueranno a scendere nel corso della FP2.

13.27 LA CLASSIFICA DEL MONDIALE COSTRUTTORI

1 MERCEDES 587.5
2 RED BULL RACING HONDA 559.5
3 FERRARI 307.5
4 MCLAREN MERCEDES 269
5 ALPINE RENAULT 149
6 ALPHATAURI HONDA 120
7 ASTON MARTIN MERCEDES 77
8 WILLIAMS MERCEDES 23
9 ALFA ROMEO RACING FERRARI 13
10 HAAS FERRARI 0

13.24 LA CLASSIFICA DEL MONDIALE PILOTI

1 Max Verstappen NED RED BULL RACING HONDA 369.5
2 Lewis Hamilton GBR MERCEDES 369.5
3 Valtteri Bottas FIN MERCEDES 218
4 Sergio Perez MEX RED BULL RACING HONDA 190
5 Charles Leclerc MON FERRARI 158
6 Lando Norris GBR MCLAREN MERCEDES 154
7 Carlos Sainz ESP FERRARI 149.5
8 Daniel Ricciardo AUS MCLAREN MERCEDES 115
9 Pierre Gasly FRA ALPHATAURI HONDA 100
10 Fernando Alonso ESP ALPINE RENAULT 77
11 Esteban Ocon FRA ALPINE RENAULT 72
12 Sebastian Vettel GER ASTON MARTIN MERCEDES 43
13 Lance Stroll CAN ASTON MARTIN MERCEDES 34
14 Yuki Tsunoda JPN ALPHATAURI HONDA 20
15 George Russell GBR WILLIAMS MERCEDES 16
16 Kimi Räikkönen FIN ALFA ROMEO RACING FERRARI 10
17 Nicholas Latifi CAN WILLIAMS MERCEDES 7
18 Antonio Giovinazzi ITA ALFA ROMEO RACING FERRARI 3
19 Mick Schumacher GER HAAS FERRARI 0
20 Robert Kubica POL ALFA ROMEO RACING FERRARI 0
21 Nikita Mazepin RAF HAAS FERRARI 0

13.21 Si torna in azione sulla pista che si affaccia sul Golfo Persico, profondamente rinnovata a livello di lay-out. Tolta la chicane 4-5, tolta anche la 11-12, quindi modificate le curve nella zona dell’hotel. Aumenteranno le chance di sorpasso?

13.18 Siamo giunti, quindi, all’ultimo anno di una stagione che, di diritto, è già entrata nella storia della F1. Chi vincerà il titolo? Max Verstappen o Lewis Hamilton?

13.15 Buongiorno e benvenuti a Yas Marina, tra 45 minuti esatti prenderà il via la FP2 del GP di Abu Dhabi

Come seguire le prove libere in tv – La presentazione delle prove libere – Hamilton e Verstappen campioni del mondo se…tutte le possibili combinazioni – Mondiale all’ultima gara: i precedentiLa cronaca della FP1

Foto: LaPresse

We would like to say thanks to the author of this write-up for this awesome web content

DIRETTA F1, GP Abu Dhabi LIVE: uno-due Mercedes a metà FP3, tra poco i time-attack della Red Bull

Bofads